Ultimi articoli
Il dramma dei desaparecidos in Messico
Denunce e segnalazioni/Diritti negati/Uncategorized

Il dramma dei desaparecidos in Messico

Tutti conoscono la foto di Aylan, siriano, di 3 anni, morto annegato e ritrovato su una spiaggia turca qualche mese fa. Una foto che ha scandalizzato il mondo, salvo poi non impedire ai governi europei di chiudere le frontiere lasciando I profughi siriani al loro terribile destino. Nessuno però conosce la storia del bambino accanto … Continua a leggere

Riparte la carovana di madri centroamericane
Acción/Denunce e segnalazioni

Riparte la carovana di madri centroamericane

  Solo qualche giorno fa gli amici dell’albergue per migranti LA 72 denunciavano in un Comunicato stampa numerosi casi di violenza sessuale, furto e sequestro, ai danni dei migranti in transito nello Stato di Tabasco in Messico, e che trovano poi fortunatamente alloggio e protezione in questa casa-rifugio gestita da Fray Tomas Gonzales. Molti di … Continua a leggere

Sei vivo, però non vivi
Denunce e segnalazioni/Diritti negati/Storie migranti

Sei vivo, però non vivi

Qualche tempo fa vi abbiamo raccontato in quale disastrosa situazione si trovi El Salvador che ha ormai raggiunto il primato di Paese più violento al mondo, con più di 3.000 omicidi compiuti nel solo 2015 su poco più di 2 milioni e mezzo di abitanti. Molti salvadoregni e salvadoregne hanno lasciato il loro Paese già negli anni … Continua a leggere

El Salvador: 2 omicidi l’ora. Serve intervento umanitario.
Diritti negati/Documenti

El Salvador: 2 omicidi l’ora. Serve intervento umanitario.

Da qualche giorno il piccolo Stato de El Salvador è di nuovo presente sulle pagine dei giornali perché ha raggiunto un nuovo primato: ad oggi è il Paese più violento al mondo con un tasso di omicidi altissimo (91 ogni 100.000 abitanti), e numeri di morti assassinati giornalieri mai riscontrati prima. Già due settimane fa la … Continua a leggere

El Programa Frontera Sur: un año de represión, persecución y muerte
Uncategorized

El Programa Frontera Sur: un año de represión, persecución y muerte

  Con piacere diffondiamo il comunicato stampa inviatoci dall’albergue per    migranti “LA 72 HOGAR” a Tenosique, Tabasco, in cui si mostrano le devastanti conseguente del Plan Frontera Sur a un anno dalla sua applicazione.   Tenosique, Tabasco, 07 de julio de 2015 A las autoridades del Estado mexicano A los medios de comunicación A la sociedad civil … Continua a leggere

Minori in fuga dalla violenza #11
Denunce e segnalazioni/Niñez migrante

Minori in fuga dalla violenza #11

Secondo il segretario generale del Consiglio dei Rifugiati Norvegese (NRC), Jan Egeland, l’America Centrale è ormai scenario di sfollamento interno di migliaia di persone costrette ad abbandonare le loro case a causa della violenza delle bande criminali e dei cartelli della droga: 289.000 in El Salvador, 278.000 tra Honduras e Guatemala. Questi dati sono stati presentati … Continua a leggere

Denunce e segnalazioni

CIDH expresa preocupación ante el Plan Frontera Sur de México

Comunicado de prensa 65/15 10 de junio de 2015 Washington, D.C – La Comisión Interamericana de Derechos Humanos (CIDH) expresa su preocupación ante el endurecimiento de las acciones contra personas migrantes y sus defensores en México, el cual estaría teniendo lugar desde la puesta en marcha del “Plan Frontera Sur”. Asimismo, la información recibida indica … Continua a leggere