Sei vivo, però non vivi
Denunce e segnalazioni/Diritti negati/Storie migranti

Sei vivo, però non vivi

Qualche tempo fa vi abbiamo raccontato in quale disastrosa situazione si trovi El Salvador che ha ormai raggiunto il primato di Paese più violento al mondo, con più di 3.000 omicidi compiuti nel solo 2015 su poco più di 2 milioni e mezzo di abitanti. Molti salvadoregni e salvadoregne hanno lasciato il loro Paese già negli anni … Continua a leggere

El Salvador: 2 omicidi l’ora. Serve intervento umanitario.
Diritti negati/Documenti

El Salvador: 2 omicidi l’ora. Serve intervento umanitario.

Da qualche giorno il piccolo Stato de El Salvador è di nuovo presente sulle pagine dei giornali perché ha raggiunto un nuovo primato: ad oggi è il Paese più violento al mondo con un tasso di omicidi altissimo (91 ogni 100.000 abitanti), e numeri di morti assassinati giornalieri mai riscontrati prima. Già due settimane fa la … Continua a leggere

Denunce e segnalazioni/Diritti negati

Las muchachas – le lavoratrici domestiche

Come descritto nello studio “Situazione dei bambini migranti attraverso il confine meridionale del Chiapas” sono molti i migranti minori di 18 anni che lavorano una volta passato il confine tra Messico e Guatemala: molte sono bambine, tra i 13 e i 17 anni, che vengono assunte come lavoratrici domestiche. In tutto il mondo sono circa … Continua a leggere

Numeri e fatti nel report “Il cammino della paura”
Defensores/Documenti

Numeri e fatti nel report “Il cammino della paura”

Vittime di violenza, ingiustizia e povertà già nel loro Paese, nei Paesi di transito bambini, donne e uomini migranti sono soggetti a violazioni gravissime dei loro diritti fondamentali, soprattutto in Messico, un Paese devastato da una violenza diffusa inaudita data dall’imperversare della criminalità organizzata e dagli abusi di potere. In quest’ottica i migranti irregolari sono … Continua a leggere

Diritti negati

La riforma migratoria di Obama

La riforma di legge migratoria bipartisan proposta al Senato degli Stati Uniti – la cosiddetta Border Security, Economic Opportunity, and Immigration Modernization Act of 2013, se sarà approvata, costituirà senz’altro la più vasta revisione del sistema di immigrazione statunitense realizzata negli ultimi 25 anni. Come spesso accade, la proposta di legge contiene luci e ombre; … Continua a leggere

Denunce e segnalazioni

Messico ancora sotto accusa

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani si è rivolto ancora una volta allo Stato messicano esprimendo preoccupazione sulla persistenza di impunità e attacchi contro i difensori dei diritti umani. Dai dati presentati nell’Informe sobre la situación de las y los defensores de derechos humanos en México risulta infatti che nonostante gli impegni … Continua a leggere